Le dimore signorili nel Regno di Napoli. Letà spagnola.pdf

Le dimore signorili nel Regno di Napoli. Letà spagnola PDF

A. Musi (a cura di)

Oggetto del volume è l’abitare nobile nella capitale e nelle province del Regno di Napoli tra XVI e XVII secolo. Per “dimore signorili” sono da intendersi non solo i palazzi, ma l’insieme dell’habitat, dello spazio residenziale aristocratico. Capitale e province costituiscono due contesti ancora relativamente indipendenti nel secolo XVI, ma tendono a intrecciarsi nel secolo successivo. A Napoli, come nelle città minori, l’habitat aristocratico è una rappresentazione dai molteplici significati: essa coinvolge la logica del Seggio, la divisione e il controllo della sfera politico-sociale, il rapporto tra identità patrizia e identità cittadina, il ruolo della corte feudale con le funzioni militari e civili del baronaggio, le relazioni tra potere ecclesiastico e forma urbis.Indice:Prefazione. (Aurelio Musi)Parte I. Divisione, controllo dello spazio urbano, patriziati cittadini1. L’aristocratizzazione degli spazi urbani. Cittadinanza e dimore signorili nel Regno di Napoli . (Giuseppe Cirillo)2. Il segno di un potere collettivo: i palazzi patrizi nelle città di terra di Bari. (Angelantonio Spagnoletti)3. Le «fabriche ambitiose»: spazio urbano e dimore nobiliari nella Calabria d’età moderna. (Francesco Campennì)4. Case palazziate e dimore signorili: alcuni esempi calabresi. (Fausto Cozzetto)5. Il modello patrizio ne la Cava del Seicento. (Giuseppe Foscari)6. Ai confini del Regno di Napoli, tra immunità e privilegi giurisdizionali: cittadinanza, aggregazioni e definizione dello spazio urbano nella limitrofa provincia pontificia. (Maria Anna Noto)Parte II. Corti feudali, strutture ecclesiastiche, dimore signorili1. La corte principesca dei Caracciolo d’Avellino nel XVII secolo. (Francesco Barra)2. Quartieri di lignaggio, case palazziate e forma urbis. Salerno e la Valle dell’Irno in età moderna. (Giuseppe Rescigno)3. Monasteri e dimore signorili. Tipologie della forma urbis. (Elisa Novi Chavarria)4. «Superbi palaggi»: il contributo dei governi diocesani alla costruzione delle identità cittadine nella campania moderna. (Vittoria Fiorelli)Indice dei nomiNota sul CuratoreAurelio Musi è professore ordinario di Storia moderna presso l’Università di Salerno ed editorialista delle pagine napoletane de La Repubblica. Coordina il Dottorato di ricerca in Storia dell’Europa mediterranea dall’Antichità all’Età Contemporanea. Tra le sue pubblicazioni più recenti: L’impero dei viceré (Il Mulino 2013), La disciplina del corpo (Guida 2011), Historia como vida (Planeta 2010), Memoria, cervello e storia (Guida 2008), Il feudalesimo nell’Europa moderna (Il Mulino 2007), Napoli, una capitale e il suo Regno (Touring Club Italiano 2004), L’Europa moderna fra Imperi e Stati (Guerini 2006).

La “Galleria” di Palazzo nel Regno di Napoli in età barocca, Cavallino (Lecce) 13 14 ... Maria Capua Vetere, 28-29; maggio 2008; Dimore signorili a Napoli.

1.86 MB Dimensione del file
8868440032 ISBN
Gratis PREZZO
Le dimore signorili nel Regno di Napoli. Letà spagnola.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.icreativemaster.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

provincia del Regno di Napoli, signorili. Finalità della ricerca, in ultima analisi, è di esaminare la dialettica città-feudi e la peculiare natura Idem, Le dimore signorili nel Regno di Napoli. L’età spagnola, in “Rassegna Storica Salernitana”, n. 47, giugno 2007,

avatar
Mattio Mazio

Alle origini di una nazione. Antispagnolismo e identità italiana: Un approccio originale all'annosa questione dell'"anomalia italiana".Rifacendosi a scritti e documenti del Settecento e dell'Ottocento, alcuni eminenti storici ricostruiscono i caratteri di un atteggiamento politico che ha influito in modo rilevante nella costruzione della nostra identità nazionale: l'antispagnolismo.

avatar
Noels Schulzzi

2.2 La Monarchia di Spagna e il Regno di Napoli nella storiografia del Novecento . ... 229, 239 e A. Spagnoletti, Principi italiani e Spagna nell'età barocca, Milano ... associazioni regionali, forze locali, signorie fondiarie e cittadine, poteri intermedi, ... palazzo restaurato per la dimora più splendida del conte Acquaviva»242.

avatar
Jason Statham

01/04/2020 · 26. Superbi palaggi. Il contributo dei governi diocesani alla costruzione delle identità cittadine nella Campania moderna, in Le dimore signorili nel Regno di Napoli: l'età spagnola, a cura di A. Musi, Fisciano, Università degli studi di Salerno, 2014, pp. 229-240. 27. Ai confini del Regno di Napoli, tra immunità e privilegi giurisdizionali: cittadinanza, aggregazioni e definizione dello spazio urbano nella limitrofa provincia pontificia. In Le dimore signorili nel Regno di Napoli: l'età spagnola Pag.135-153 Università degli studi di Salerno. ISBN:9788868440039 : Maria Anna Noto: Show it in Product

avatar
Jessica Kolhmann

che Maria Carolina, più di ogni altra regina del Regno, ricoprì, segnando ... in A. Musi (a cura di), Le dimore signorili nel Regno di Napoli: l'età spagnola, Libre-.