Venezia e il moderno. Un laboratorio per il Novecento.pdf

Venezia e il moderno. Un laboratorio per il Novecento PDF

M. Bonaiti, C. Rostagni (a cura di)

Il volume ripercorre alcune tappe significative del dibattito architettonico che, nel corso del Novecento, ha interessato la città di Venezia: dal ruolo svolto in laguna dai maestri (attraverso lanalisi di alcuni casi esemplari, come i progetti non realizzati di Frank Lloyd Wright e Louis Kahn, passando per gli interventi di Carlo Scarpa presso La Biennale) alla problematica questione che vede la città veneta imporsi nel mondo quale modello (dallOttocento alla lezione di piazza San Marco nellopera di Eliel ed Eero Saarinen, fino alle più recenti riflessioni di Paulo Mendes da Rocha), per concludere con una considerazione intorno al ruolo privilegiato, nellambito della costruzione e del rinnovamento della città, svolto dallAter di Venezia (che ha coinvolto progettisti di tutto rilievo come Giancarlo De Carlo), di cui si sono appena celebrati i cento anni dalla fondazione. Completa il testo una sezione di disegni, in larga parte inediti, che documenta la vitalità nascosta dellarchitettura moderna a Venezia, ovvero la vocazione con cui, secondo Manfredo Tafuri, «Venezia tenta di resistere dentro la sua origine. Di tale resistenza Venezia diventerà simbolo quando in essa la continuità comincerà ad essere tradita dalla ripetizione e dal feticismo impotente».

Cento anni d’arte, dallo Zar a Stalin, a Putin. Tre Russie: dall’Impero all’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche alla nuova Federazione. Le mette in mostra, ed è un evento per molti versi eccezionale, l’Università Ca’ Foscari Venezia in una rassegna certamente emozionante che sarà ospitata dal 22 aprile al 25 luglio a Ca’ Foscari Esposizioni.

5.46 MB Dimensione del file
8874628242 ISBN
Gratis PREZZO
Venezia e il moderno. Un laboratorio per il Novecento.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.icreativemaster.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Venezia poi, con le sue Biennali di arte e architettura, che si tengono ad anni alterni, domina dall'alto il panorama della produzione artistica italiana. Oltre ai Giardini e all' Arsenale , l'arte contemporanea della laguna ha il suo fulcro permanente a Ca' Pesaro, a Punta della Dogana , l'ex porto monumentale della città dove oggi è custodita è la splendida collezione Pinault.

avatar
Mattio Mazio

INSIEME PER VENEZIA ... primi decenni del Novecento ... Scuola Grande di San Marco e con ... reparto radiologico; un moderno ... laboratorio di fotografia.

avatar
Noels Schulzzi

VENEZIA E IL MODERNO. UN LABORATORIO PER IL NOVECENTO Autore: Bonaiti M. (cur.); Rostagni C. (cur.) Editore: Quodlibet ISBN: 9788874628247 Numero di tomi: 1 Numero di pagine: 216 Anno di pubblicazione: 2016

avatar
Jason Statham

«Venezia è la mia casa e il mio laboratorio Porto Marghera, una grande opportunità» Luca Massimo Barbero, 56 anni, torinese di nascita, è il direttore dell’Istituto di Storia dell’arte Laboratorio del moderno / Milan. Laboratory of modernity Innesti/Grafting Padiglione Italia 14. Mostra Internazionale di Architettura la Biennale di Venezia a cura di / edited by Cino Zucchi, Nina Bassoli redazione / editorial staff Diego Martinelli con / with Serena Dambrosio, Claudia Gallo progetto grafico / graphic design studio FM milano

avatar
Jessica Kolhmann

Itinerari per visitare Venezia con i bambini. Un viaggio con la famiglia nell’antica città lagunare, dove, dalla Collezione Peggy Guggenheim ai Musei Civici, si è pensato di offrire delle attività didattiche particolarmente interessanti nel fine settimana, come laboratori, visite per bambini ecc. “Quella volta il maestro Giuseppe Carli mi ha detto: “O vai avanti tu, o io vado via”. Nessuno si era fatto avanti, e quindi l’ho rilevata io. Ora sono qui da quasi 35 anni”. Paolo Brandolisio, 51 anni, maestro remèr, ha bottega e laboratorio al numero 4725 di Castello a Venezia. Fa forcole e remi … Antichi mestieri: Brandolisio maestro remèr Leggi altro »