Antropologia di genere.pdf

Antropologia di genere PDF

Giovanna Campani

Un manuale snello e al tempo stesso rigoroso che ripercorre la storia di una disciplina che non ha ancora trovato adeguato spazio nelle università italiane ma si sta oggi conquistando una ribalta grazie allinteresse suscitato dagli studi sul concetto di genere. Il testo ricostruisce nascita e definizione scientifica dellantropologia, in particolare dellantropologia culturale e sociale, e il suo sviluppo contrassegnato da una crescente attenzione alle donne, ai ruoli femminili e maschili e alle relazioni tra i sessi, per opera sia di singoli studiosi che delle varie scuole antropologiche in diversi contesti sociali, politici e culturali, con unattenzione particolare alle controversie contemporanee su antropologia femminista, di genere, queer. Il genere non è unideologia, ma un concetto analitico, fondato su una solida ricerca scientifica, che si è sviluppato allinterno di una disciplina lantropologia - nata per comprendere luomo nella sua totalità e complessità. Presentazione di Franco Cambi.

antropologia di genere. la nascita delle scienze dell’uomo il termine antropologia introdotto nelle diverse lingue europee durante il 18° secolo per designare Da un lato questa trasformazione è riconducibile all'impatto degli studi di genere e ad un rinnovato interesse per il corpo e la persona, dall’altro alla diffusione delle tecnologie riproduttive artificiali e delle nuove morfologie familiari. Il corso esaminerà alcuni dei temi centrali dell'antropologia della parentela e di genere.

3.71 MB Dimensione del file
8878853941 ISBN
Antropologia di genere.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.icreativemaster.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Download immediato per Antropologia di genere, E-book di Campani Giovanna, pubblicato da Rosenberg & Sellier. Disponibile in PDF, EPUB. Acquistalo su Libreria Universitaria! Antropologia di genere, Libro di Giovanna Campani. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Rosenberg & Sellier, collana Differenza&Differenze, brossura, data pubblicazione aprile 2016, 9788878853942.

avatar
Mattio Mazio

Voce Antropologia culturale in La Comunicazione - Il dizionario di scienze e tecniche della comunicazione, a cura di Franco Lever, Pier Cesare Rivoltella, …

avatar
Noels Schulzzi

Introduzione al modulo Intercultura a cura delle coordinatrici: “Intercultura e antropologia di genere” 8 giugno (9:30 – 13:00) Movimenti femministi transnazionali ... Antropologia critica dei diritti umani delle donne; Dimensione biopolitica delle relazioni tra i generi (LGBT, Queer); Antropologia femminista e di genere nei ...

avatar
Jason Statham

14 apr 2016 ... Antropologia di genere è un libro di Giovanna Campani pubblicato da Rosenberg & Sellier nella collana Differenza&Differenze: acquista su ... Antropologia di genere, Libro di Giovanna Campani. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da ...

avatar
Jessica Kolhmann

Antropologia di genere è un libro di Giovanna Campani pubblicato da Rosenberg & Sellier nella collana Differenza&Differenze: acquista su IBS a 20.00€! Sesso e genere in antropologia Allo scopo di distinguere tra identità sessuale anatomica e identità sessuale socialmente costruita, gli antropologi usano i termini sesso e genere. Le differenze sessuali sarebbero legate alle caratteristiche anatomiche; le differenze di genere risulterebbero, invece, dal diverso modo di concepire “culturalmente” la differenza sessuale.