Donne di fronte alla guerra. Pace, diritti e democrazia.pdf

Donne di fronte alla guerra. Pace, diritti e democrazia PDF

Stefania Bartoloni

A differenza dei tanti uomini pronti a misurarsi in quella che considerarono uneroica ed elettrizzante avventura, le donne italiane non invocarono la guerra. Ci fu poi un gruppo di utopiste, legate a una rete internazionale di militanti, che avanzò una ferma critica al sistema di potere maschile. Per quella élite di femministe e di suffragiste erano gli uomini a capo dei governi e della diplomazia, che sceglievano di dirimere i conflitti tra le nazioni attraverso lo strumento della guerra, a provocare dolore e spargimenti di sangue. Per questo motivo, negli anni a cavallo tra Ottocento e Novecento e nel corso del primo conflitto mondiale, chiesero più diritti e più democrazia per le donne e sollecitarono la loro partecipazione nelle decisioni sulle vicende nazionali e internazionali.

Democrazia ateniese Democrazie attuali Titolari dei diritti politici Tutti i cittadini maschi maggiorenni figli di ateniesi Tutti i cittadini e le cittadine maggiorenni Esclusi dai diritti politici Schiavi, donne, stranieri Stranieri (con la possibilità, dopo alcuni anni di residenza, …

3.87 MB Dimensione del file
8858127617 ISBN
Gratis PREZZO
Donne di fronte alla guerra. Pace, diritti e democrazia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.icreativemaster.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Donne di fronte alla guerra: Pace, diritti e democrazia, → Le donne, di fronte all’emergenza della guerra, reagirono in due modi diversi: assistenza o compassione (che le spinse a denunciare la sete di potere maschile e lo spirito militarista per costruire la pace). Pace, diritti e democrazia» Tipo Libro Titolo Donne di fronte alla guerra. Pace, diritti e democrazia Autore Bartoloni Stefania Editore Laterza EAN 9788858127612 Pagine XII-251 Data maggio 2017 Collana Quadrante Laterza

avatar
Mattio Mazio

Pace, diritti e democrazia. A differenza dei tanti uomini pronti a misurarsi in quella che considerarono un’eroica ed elettrizzante avventura, le donne italiane non invocarono la guerra.

avatar
Noels Schulzzi

18 set 2017 ... E' venuto il tempo di riprendere in mano la bussola dei diritti umani e ... dei Diritti Umani, diciamo basta all'egoismo, alla guerra e alla competizione. ... un'ulteriore compressione degli spazi di libertà, democrazia e diritti e ... Abbiamo bisogno di donne e uomini di pace che agiscono in spirito di fratellanza. In quindici anni il numero dei conflitti si è più che dimezzato: dai 51 del 1991 fino ai 20 ... Come si spiega questa diminuzione delle guerre di fronte alle immagini di ... e donne di tutto il mondo rischiano molto di più per il traffico che per la guerra. ... democrazia ha rappresentato un altro importante contributo alla diminuzione ...

avatar
Jason Statham

Donne di fronte alla guerra. Pace, diritti e democrazia è un libro scritto da Stefania Bartoloni pubblicato da Laterza nella collana Quadrante Laterza

avatar
Jessica Kolhmann

29 ago 2018 ... Dal 1945 lo scopo dell'ONU è quello di “fornire la soluzione pacifica delle controversie internazionali, mantenere la pace e promuovere il rispetto dei diritti umani”. ... proprio le nazioni che appartengono alla ristretta cerchia dei membri ... Sembra di essere di fronte ad un decreto del Ministero della Verità di ... 25 apr 2020 ... FestadellaLiberazione a #Correggio: dopo la deposizione dei fiori sulle ... ai caduti, gli interventi del sindaco Ilenia Malavasi e del presidente... ... "Se vuoi la pace" ... di festeggiare e che permettono a me donna di essere sindaca a tutti ... e deponendo questi cibi di questi fiori sui cibi ho riflettuto di fronte al ...