La critica del testo secondo Paul Maas. Testo e commento.pdf

La critica del testo secondo Paul Maas. Testo e commento PDF

Elio Montanari

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro La critica del testo secondo Paul Maas. Testo e commento non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

Testo 10 – Charles Baudelaire, I sette vecchioni (da I fiori del male) Testo 11 – Charles Baudelaire, Il viaggio (da I fiori del male) T 25 Paul Verlaine, Arte poetica (da Allora e ora) – Testo originale francese. T 26 Paul Verlaine, Canzone d’autunno (da Poesie saturnine) – Testo originale francese. Testo 12 – Paul … Roma antica e il testo. Scritture d'autore e composizione letteraria, Libro di Oronzo Pecere. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Laterza, collana Biblioteca universale Laterza, data pubblicazione settembre 2010, 9788842093930.

8.52 MB Dimensione del file
8884500524 ISBN
La critica del testo secondo Paul Maas. Testo e commento.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.icreativemaster.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Testi facoltativi: Paul Maas, La critica del testo, a cura di Giorgio Ziffer, Roma, Edizioni di storia e letteratura, 2017; Enrico Malato, Lessico filologico. Un approccio alla filologia , … In filologia o critica testuale, per edizione critica di un testo si intende una pubblicazione del testo stesso mirante a ristabilirne la forma originale, il più possibile rispondente alla volontà dell'autore, sulla base dello studio comparato di ciascun passo dei diversi testimoni diretti e indiretti esistenti, siano essi manoscritti o testi a stampa.

avatar
Mattio Mazio

12 dic 2017 ... La Critica del testo di Paul Maas è un testo sacro per i filologi, specie ... per articolo (Elio Montanari, La critica del testo secondo Paul Maas). Paul Maas (Francoforte sul Meno, 18 novembre 1880 – Oxford, 15 luglio 1964) è stato un filologo classico e linguista tedesco. È considerato uno dei più eminenti filologi classici del XX secolo, alla pari del ... Elio Montanari, La critica del testo secondo Paul Maas: testo e commento, Firenze, SISMEL Edizioni del Galluzzo, ...

avatar
Noels Schulzzi

Un prezioso ausilio nella lettura di Maas è costituito da E. Montanari, La critica del testo secondo Paul Maas: testo e commento, Firenze, Edizioni del Galluzzo, 2003. Inoltre è richiesta la lettura di G. Pasquali, Storia della tradizione e critica del testo, premessa di D. …

avatar
Jason Statham

Paul Maas è e resterà celebre tra i non specialisti per questa Critica del testo, ma nella premessa Ziffer informa opportunamente sull’impressionante produzione scientifica del grande filologo: «Si consideri che tra il 1901, quando apparve il suo primo lavoro a stampa, e il 1927, quando uscì la prima edizione della Textkritik, Maas scrisse più di duecento recensioni e schede, e che Montanari 2003 E.Montanari, La critica del testo secondo Paul Maas. Testo e commento, Firenze 2003. Pasquali 1952 2 G.Pasquali, Storia della tradizione e critica del testo, Firenze 1952 2.

avatar
Jessica Kolhmann

L'ecdotica o critica testuale è una branca della filologia comprendente l'attività di ricerca e studio finalizzata a ricostruire l'integrità di un testo, ovvero a riportarlo il più vicino possibile alla sua forma originaria, quella voluta dall'autore. Il termine deriva dal greco ékdotos (edito): ecdotica è il termine usato dal filologo francese Henri Quentin (1872-1935). Paul Maas è e resterà celebre tra i non specialisti per questa Critica del testo, ma nella premessa Ziffer informa opportunamente sull’impressionante produzione scientifica del grande filologo: «Si consideri che tra il 1901, quando apparve il suo primo lavoro a stampa, e il 1927, quando uscì la prima edizione della Textkritik, Maas scrisse più di duecento recensioni e schede, e che