La Pinacoteca.pdf

La Pinacoteca PDF

Maggiore Filostrato

Una città - Napoli - ricca di cultura e d.arte

La Pinacoteca è una collezione di primissimo piano, composta da dipinti di arte sacra custodite nella Chiesa e nel Convento Cappuccino di Voltaggio al confine tra Liguria e Piemonte.Opere che vanno dal XV al XVIII secolo di autori liguri, piemontesi e lombardi quali Luca Cambiaso, Domenico Fiasella, Sinibaldo Scorza, Bernardo Strozzi, Agostino Bombelli, Paolo Pagani.

7.42 MB Dimensione del file
8877260823 ISBN
Gratis PREZZO
La Pinacoteca.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.icreativemaster.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La Pinacoteca. 6,035 likes · 17 talking about this. Galleria D'arte

avatar
Mattio Mazio

Located in a beautiful building next to the metro and train station Luz, it was founded in 1905 and is considered one of the most important art museums in the  ... Pinacoteca Comunale - Municipal Art Gallery in Assisi, Italy - sight map, attraction information, photo and list of walking tours containing this attraction. Get offline ...

avatar
Noels Schulzzi

Le origini della Pinacoteca Albertina risalgono al 1828, con la donazione della “quadreria” di oltre duecento dipinti, appartenuta all’arcivescovo Mossi di Morano, cui si aggiunge nel 1832, da parte di re Carlo Alberto, il lascito di sessanta cartoni cinquecenteschi, connessi all’attività di Gaudenzio Ferrari e della sua Scuola, fino ad allora conservati nei Regi Archivi.

avatar
Jason Statham

La Pinacoteca è un museo privato del Granducato di Lussemburgo dove sono esposte mostre d'arte ad ingresso gratuito.

avatar
Jessica Kolhmann

La Pinacoteca Capitolina è la più antica collezione pubblica di dipinti. Venne creata sul Campidoglio tra il 1748 e il 1750, con l’acquisto dei quadri del Cinquecento e del Seicento – tra cui autentici capolavori di Tiziano, Caravaggio e Rubens - provenienti dalle collezioni Sacchetti e Pio di Savoia. In seguito il patrimonio del museo si è notevolmente accresciuto: va segnalato in La Pinacoteca annovera una sezione di scultura altomedioevale, romanica e gotica, con materiali provenienti da vari edifici religiosi della città; inoltre le sezioni di pittura coprono un arco cronologico ininterrotto dal Trecento al Novecento, con intermezzi riguardanti: la scultura, la decorazione delle vetrate e persino la miniatura.