La pluralità di parti nel processo tributario.pdf

La pluralità di parti nel processo tributario PDF

Francesco Vincenzo Albertini

La prima ondata di commenti al D.Lgs. 31 dicembre 1992, n. 546 - che ha introdotto nel processo tributario una disciplina, sia pure lacunosa ed embrionale, del litisconsorzio - si è da tempo esaurita

confronti dei soggetti che hanno assunto la qualità di parte nel processo in cui la ... Il processo dinanzi alla Commissione tributaria regionale si svolge, in linea generale ... le parti che hanno partecipato al giudizio di primo grado e deve. La regola in esame deve ricondursi al principio dispositivo in senso processuale (o principio della trattazione) per il quale solo alle parti spetta il potere di ...

4.77 MB Dimensione del file
8892110462 ISBN
La pluralità di parti nel processo tributario.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.icreativemaster.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Relativamente al processo con pluralità di parti, non si rinvengono prese di posizione della giurisprudenza sul corretto computo del termine iniziale per il deposito. Ipotizziamo che un contribuente impugni una cartella di pagamento sollevando vizi sia del ruolo che della cartella , e che, per detta ragione, notifichi il ricorso all’ente impositore e all’Agente della riscossione.

avatar
Mattio Mazio

La pluralità di parti nel processo tributario Studi di diritto tributario: Amazon.es: Albertini, Francesco Vincenzo: Libros en idiomas extranjeros La vicenda della pluralità di parti nel processo tributario. 2. La posizione di dottrina e giurisprudenza prima della svolta delle Sezioni unite. 3. Una nuova figura di litisconsorzio necessario elaborata dalle Sezioni Unite della Cassazione. 4. Il secondo comma dell’art 1306 c.c. è norma di garanzia per il coobbligato solidale inerte. 5.

avatar
Noels Schulzzi

17/02/2018 · (1) La norma in analisi dispone che se più cause hanno in comune le parti, anche se non connesse per il titolo o per l'oggetto (art.103), possono essere riunite nel medesimo processo.In tal caso si verifica l'ipotesi della connessione soggettiva con la conseguenza del cumulo oggettivo di azioni diverse proposte dalla stessa parte nei confronti della stessa controparte, sempre che il valore

avatar
Jason Statham

Cassazione: spese liquidate in solido se le parti hanno stesso difensore e atti unici Niente liquidazione separata agli assistiti a meno che l'avvocato non abbia differenziato le loro posizioni contenzioso tributario, è stata quella relativa alla normativa sul processo litisconsortile, altrimenti conosciuto “processo con pluralità di parti“. Difatti, grazie all’introduzione di tale istituto nel processo tributario, si è attribuita una più rilevante valenza processuale alla comunione degli interessi sostanziali

avatar
Jessica Kolhmann

Le parti del processo tributario sono, ai sensi dell’articolo 10 del Decreto, costituite: 1. il ricorrente, cioè chi propone il ricorso; tecnicamente definito, ne processo civile, attore;. 2. il resistente, cioè colui nei confronti dei quali il ricorso è proposto; tecnicamente definito, ne processo civile, convenuto;. Il contribuente, soggetto passivo del rapporto giuridico tributario, è