Le tramvie del Varesotto.pdf

Le tramvie del Varesotto PDF

Maurizio Miozzi

Il volume illustra con una ricca documentazione fotografica depoca le origini, la storia e i percorsi della grande rete tramviaria che collegava Varese con le sue Castellanze e con le più importanti località turistiche della provincia: da Luino a Ponte Tresa, da Angera a Viggiù, da Cassano Magnago a Lonate Pozzolo. Un sistema concentrico e funzionale che venne integralmente smantellato nel secondo dopo guerra e del quale rimangono nostalgia e rimpianto.

La storia delle tranvie dei Castelli Romani è strettamente legata alla storia della STEFER, società nata alla fine del 1899 con lo scopo di realizzare un ...

1.48 MB Dimensione del file
8865701692 ISBN
Gratis PREZZO
Le tramvie del Varesotto.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.icreativemaster.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

7 apr 2016 ... Sono le due perle della Valganna. Nel 1904 la vallata fu valorizzata con la costruzione della tramvia elettrica Varese – Ghirla. Sportivi milanesi ... Entra nel mondo dei Beni del FAI e scopri ANTICA PENSILINA DEL TRAM a VARESE. ... significativa per la città: un'epoca in cui il Varesotto era meta di villeggiatura, ... Dopo la chiusura della Tramvia il 31 agosto 1953, la pensilina cadde in ...

avatar
Mattio Mazio

Barasso (Baràs in dialetto varesotto) è un comune italiano di 1 706 abitanti della provincia di Varese in Lombardia.I suoi cittadini si chiamano barassesi.. Il suo nome, di origini gallo-celtiche, significa "pascolo sul monte". Il paese è bagnato dal fiume Tinella ed è a un'altezza di 401 metri sul l.m. La superficie è di 4 km quadrati. È suddivisa nelle frazioni di Molina e Cassini.

avatar
Noels Schulzzi

L'intinerario proposto ha inizio a Ganna, paesino a 12 Km da Varese, attraversa la verde Valganna, costeggia la Valmarchirolo per poi scendere lungo il percosso ...

avatar
Jason Statham

Bardello (Bardèl in dialetto varesotto) è un comune italiano di 1 632 abitanti della provincia di Varese in Lombardia.Fa parte dell'Unione dei Comuni Ovest Lago Varese. Etimologia. Il nome "Bardello" potrebbe avere due origini, la prima ipotesi è stata formulata dal linguista Dante Olivieri che sosteneva che il nome del paese derivasse dal latino "Bardellum", quindi "Bardo".

avatar
Jessica Kolhmann

(A. T., 20-21). - Una delle più belle e industri città della Lombardia, situata in pittoresca posizione, a 202 m. s. m., all'estremità meridionale del ramo del Lario, che tortuosamente si dirige verso SO., e che, al suo termine, non ha emissario. La città si stende in una piccola pianura alluvionale aperta a NO. verso il lago, e dominata a E. dai ripidi pendii del Monte di Brunate, a S Le tramvie del Varesotto. Autore Maurizio Miozzi, Anno 2013, Editore Macchione Editore. € 25,00 Attualmente non disponibile. Avvisami. Vai alla scheda. 2010. Aggiungi a una lista + Dumenza e la Valdumentina. Paesaggi ed escursioni. Autore Maurizio Miozzi, Anno 2010, Editore Macchione Editore. € …