Luciano Fabro. Fernando Melani. Scultura a due voci.pdf

Luciano Fabro. Fernando Melani. Scultura a due voci PDF

Fernando Melani, Ludovico Pratesi, Bruno Corà

Il volume di supporto alla mostra in corso a Palazzo Fabroni a Pistoia ripercorre le tappe del sodalizio tra Fernando Melani e Luciano Fabro. Dal primo incontro nellaprile del 1967 presso la galleria Numero di Fiamma Vigo a Milano al dicembre 1980 quando i due artisti esposero insieme anche a Renato Ranaldi alla galleria di Vera Biondi a Firenze. Ludovico Pratesi nel suo saggio parla di un rapporto tra i due artisti creato da linteresse per gli oggetti e i materiali che entrambi avevano assunto come tema principale del loro fare artistico, pur partendo da punti di vista differenti ma in qualche modo complementari. Un territorio condiviso che ha subito nel corso di unamicizia durata tredici anni, dal 1967 al 1980, unevoluzione nutrita da frequentazioni regolari, occasioni di lavoro, incontri e discussioni fondate sul rispetto reciproco e su un continuo scambio di idee, riflessioni, suggestioni e pensieri. Una dimensione intellettuale e affettiva vissuta nei luoghi di vita e di lavoro di entrambi e rigorosamente documentata da fotografie scattate da entrambi, principalmente tra Pistoia, Milano e Firenze, allinterno di una sorta di elettiva koinè che unisce intorno ai due artisti un gruppo di amici come Donatella Giuntoli, Renato Ranaldi, Giancarlo Chiavacci, Lando Landini e Carla Lonzi.

Fabro e Melani solidali nella scultura povera Èuna mostra che ricostruisce una relazione artistica Scultura a due voci, allestita fino al 10 febbraio al Palazzo Fabroni di Pistoia (a cura di Ludovico Pratesi con l' Archivio Luciano e Carla Fabro).

2.46 MB Dimensione del file
8873365000 ISBN
Luciano Fabro. Fernando Melani. Scultura a due voci.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.icreativemaster.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Amor Che A Nullo Amato Amar Perdona Nota A Inf V 103 Con Appendice Bibliografica Dell Intero Episodio Della Francesca Da Rimini Inf V 73 142 PDF Kindle Luciano Fabro/Fernando Melani: scultura a due voci si svolge nel mese di novembre, visualizza le altre pagine di Mostre: Mostre a novembre in tutta Italia, Mostre in …

avatar
Mattio Mazio

Luciano Fabro. Fernando Melani. Scultura a due voci è un libro di Melani Fernando Pratesi Ludovico Corà Bruno , pubblicato da Gli Ori nella sezione ad un prezzo di copertina di € 20,00 - 9788873365006 Scultura a due voci, Luciano Fabro/Fernando Melani. Pistoia. (1/12-10/02) Il_Melograno novembre 15, 2012 Commenti disabilitati. 1 dicembre 2012 – 10 febbraio 2013 Scultura a due voci: Luciano Fabro/Fernando Melani, a cura di Ludovico Pratesi Il 30 novembre 2012 alle ore 17.30 si inaugura a Palazzo Fabroni di Pistoia la

avatar
Noels Schulzzi

Il MELANI, Fernando, rimasto nella casa di famiglia con il padre e con il fratello maggiore ... Presentazione · Elenco voci · Italiani della Repubblica ... Inoltre, egli realizzò, dal 1950, numerose opere lignee in bilico tra pittura e scultura, con ... Luciano Fabro (catal., Pistoia, palazzo Fabroni), a cura di B. Corà, Milano 1994, pp.

avatar
Jason Statham

Scultura a due voci – veduta della mostra presso Palazzo Fabroni, Pistoia 2012 Fernando Melani – Apollo e Dafne Luciano Fabro – Iconografie (Bacinelle) (1975)

avatar
Jessica Kolhmann

Scultura a due voci. L'esposizione e' interamente incentrata sulla ricostruzione filologico-documentaria del rapporto tra i due protagonisti dell'arte italiana del dopoguerra. La rassegna si sviluppa cronologicamente dal primo incontro nel '67 fino alla collettiva presso la galleria Vera Biondi di Firenze nel dicembre del 1980.